Con i resoconti delle gare di Longano e Forcella Aurine terminano purtroppo gli aggiornamenti della pagina news.

Impegni di lavoro sempre più pressanti sono alla base di questa impossibilità di continuare a garantire un resoconto puntuale e completo dei risultati delle gare, un lavoro che comunque in questi ultimi tempi è stato sempre più garantito da siti come www.dolomitiming.it e www.sportdolomiti.it, il cui livello si è di molto avvicinato ai più strutturati e famosi www.tds-live.com e www.mysdam.net. A questi si sono aggiunti eventi Facebook delle gare sempre più strutturati e completi, per cui sarà comunque quasi sempre possibile sapere già in giornata come sono andate le non competitive di casa nostra.

Il resto del sito rimane ovviamente invariato con le informazioni e le presentazioni di tutte le gare della provincia di Belluno e degli immediati dintorni, con una struttura che tornerà a ricalcare quello che aveva il sito quando era nato: una finestra informativa su tutto il calendario podistico di casa nostra.

nelle Sezioni Classifiche e Photogallery:

Sali & Scendi – Forcella Aurine

 

Luca Cagnati si aggiudica la neonata gara di Forcella Aurine

 

classifiche

(presto anche le foto)

Pedonata delle Oselete – Longano

 

Mirko Signorotto e Silvia Gavarretti si impongono sui sentieri attorno a Longano

 

classifiche

foto

La Mezza di Treviso - International Half Marathon

 

Luca Solone e Beatrice Boccalini trionfano a tempo di record
Splendida terza piazza per Francesca Tonin

 

comunicato

classifiche (da www.mysdam.net)

24 Ore di San Martino - Belluno

 

Il Team Alpenplus si impone sul Bar Da Elda-Alpago Tornado Run

 

classifiche (da www.tds-live.com)

 

Dolomiti Show Vertical Race - Longarone

 

Andrea Moro e Mara Martini i primi sul traguardo di Casso

 

classifiche (da www.dolomitiming.it)

4 Pas X Levego - Sagrogna

 

Stefano Olivier e Sonia Matten i vincitori dell'ultima prova del Gran Prix della Pieve Castionese
secondo posto finale per il G.S. Birre Medie

 

classifiche

 

Strateresa - Torbe di Sospirolo

 

Secondo successo in due giorni per Claudio Cassi
Patrizia Zanette prima donna, poco più di 150 al via con il G.S. Birre Medie primo gruppo

 

classifiche

foto

3 Ore in Pista a Squadre Dell’Alpago - Puos d’Alpago

 

L'Alpago Tornado Run vince la gara a squadre sulla pista di casa

 

classifiche (da www.tds-live.com)

 

Pedonata di San Michele - Orzes

 

Claudio Cassi resiste al ritorno di Raffaele Secco e si aggiudica la decima edizione della corsa di Orzes
In 170 al via nonostante il maltempo, Antonia Filippin la prima donna. Il Grande Giove nuovamente primo tra i gruppi

 

classifiche

foto

Trail Alpe del Nevegal

 

Un’edizione da ricordare non solamente per il sole che ha accompagnato la seconda metà della competizione, ma soprattutto per la partecipazione record che ha visto oltre 300 trail runners gareggiare nel Colle bellunese. Podisti e amatori che hanno letteralmente invaso il Campo Scuola e provenienti da tutto il triveneto, alcuni addirittura dalle nazioni vicine.
Chilometri e dislivello positivo che uniti alla fatica hanno saputo rendere omaggio a tutti i concorrenti, senza deludere nessuno. Una gara di corsa in montagna che ha regalato emozioni, anche ai tanti spettatori accorsi ad applaudire gli atleti partiti e arrivati al Campo Scuola. Una manifestazione “Made in Belluno” che continua a crescere negli anni grazie all’ormai consolidata gestione dell’Associazione Nevegallika, presieduta da Gianpaolo Garaboni.
Due i tracciati di gara.
Il Trail del Nevegal lungo un percorso di 22 chilometri e con 1700 metri di dislivello positivo che ha incoronato re il forte atleta dell’Alpago Tornado Run, Gianpietro Barattin con il tempo di 2 ore e 46 secondi, ben 7 minuti prima di Andrea Protti che è salito sul secondo gradino del podio. A seguire Sandro Salvador della Dolomiti Ski Alp, Mirko Miotto e Fabrizio Puntel. Per quanto riguarda la categoria femminile è stata Francesca Scribani, runner dell’Atletica Cortina, a primeggiare con il tempo di 2 ore 32 minuti 56 secondi, seguita da Mélina Grosjean (2:33:24), Angela De Poi (2:44:29), Monica Casagrande (2:46:46) e Chiara Lamberti.
Nel mini trail da 6 chilometri e 500 metri di dislivello positivo invece è Giorgio Dell’Osta ad affermarsi il più veloce con il tempo di 43 minuti e 50 secondi. Al seguito Alessio Camilli, Olivo Da Pra, Fabio Da Soller e Marco Meneghel. Per la categoria femminile il gradino più alto del podio se lo è aggiudicato Sabrina Viel con il tempo di 55 minuti e 31 secondi. Subito dopo l’arrivo di Antonia Filippin, Sara Meneghel, Eleonora Candeago e Irene Pittoni.
Soddisfatto Gianpietro Barattin! “Sono partito bene”, commenta qualche secondo dopo aver tagliato il traguardo del Trail, “e grazie a Giorgio Dell’Osta, che stava gareggiando nel tracciato corto, siamo riusciti ad avere un bel andare nella prima salita, tanto da aumentare il distacco tra noi e il resto dei concorrenti. Poi ho proseguito la mia gara senza mai perdermi d’animo. Le salite erano belle, anche se impegnative, poi grazie al bel tempo di queste ultime settimane il tracciato era asciutto e quindi ho potuto osare anche nelle discese.”
Salite impegnative anche per Sandro Salvador: “La prima lungo il sentiero Vallavia non finiva più, poi invece le altre due, fino al Visentin, erano più brevi e quindi con la possibilità di respirare lungo le discese. Anche se realmente non mi sono potuto mai rilassare, perchè sono arrivato in Grava che ero quarto, quindi ho dovuto combattere fino alla fine per salire sul podio.”
Non mancano neanche i commenti positivi della francese Méline Grosjean, seconda donna del tracciato lungo. “Una gara molto bella”, commenta in un italiano misto francese, “sono proprio contenta di avervi partecipato. Ho fatto la prima parte della gara in testa alla classifica femminile, ma poi non è stata facile. Comunque grazie a chi ha organizzato un evento davvero unico!"

 

classifiche (da www.dolomitiming.it)

foto

 

da GoBelluno

 

Giornata della Rosa alle Sponde del Veses - Santa Giustina

 

Alessandro Tibolla e Anna Ferrazza dominano sul rinnovato e più impegnativo percorso di Santa Giustina

 

classifiche

foto (di nuovo grazie a Moreno De Min)

Marcia per la Salute – Cappella Maggiore

 

Fabio Bernardi vince la 20 km di Cappella Maggiore
Silvia Gavarretti precede Claudia Moro nella 13 km femminile

 

classifiche

 

Transcavallo Equinox Run - Col Indes

 

Domenica mattina sulle montagne iridate dell’Alpago è andata in scena la prima edizione della Transcavallo Equinox Run, gara podistica disputata lungo i sentieri e sulle vette che nell’inverno del 2017 hanno assegnato i titoli modiali di scialpinismo.
In campo maschile è andata in scena la sfida agonistica tra il team di Sandro Salvador ed Enrico Bonati che ha condotto la testa della corsa sino al termine della seconda salita (Monte Cornor) e la squadra di Andrea Protti e Nicola Calzolari che nella terza discesa hanno fatto valere le loro doti di discesiti per guadagnare e mantenere la prima posizione. Protti-Calzolari hanno chiuso con il tempo di 2h44’49’’ con 1’37’’ di vantaggio su Salvador-Bonati. In terza posizione la coppia mista Valmassoi-Dakota. Tra le donne la vittoria è andata a Susanna e Linda Menardi davanti a Elisa Gris ed Edith Dal Zotto. Tra le coppie miste domino della squadra internazionale di Martina Valmassoi e di Dakota Jones davanti alla squadra di casa di Roberta Dal Borgo e Diego Svalduz. Sule terzo gradino del podio sono saliti Michela Bortoluzzi e Daniel De Battista.
Nella classifica individuale sigillo con il tempo di 1h32’07’’ per Lucio Fregona davanti a Roberto Fregona e a Manuel De Zan. Nella gara femminile il primo posto di giornata è stato conquistato da Patrizia Zanette davanti a Ornella Bona. In terza posizione Antonia Filippin. Dopo tanto scialpinismo le montagne dell’Alpago, grazie al Comitato Transcavallo, alla Pro loco Tambre e ai Marciatori Tambre, hanno allestito la prima edizione della Transcavallo Equinox Run. Dopo circa 20 anni dall’ultima edizione disputata, si è svolta la gara gemella della gara che caratterizza il calendario agonistico invernale delle gare di scialpinismo.
Il Comitato Organizzatore ha allestito due percorsi, quello riservato alle squadre e quello per i concorrenti singoli, il percorso della prova a squadre misurava circa 21,6 chilometri per un dislivello totale di sola salita di 1937 metri. La prova individuale invece prevedeva una sola salita per conquistare Cima Vacche, con 12,7 chilometri per un dislivello positivo di 1054 metri.
Il tracciato di gara, disegnato da Vittorio Romor, presidente dello Sci Club Dolomiti Ski Alp, è partito da Col Indes, location storica di quasi tutte le edizioni della Transcavallo invernale. Subito dopo lo start, le squadre sono salite verso l’Andro delle Matte passando da Casera Palantina. Dopo lo sconfinamento in terra friulana i concorrenti sono tornati in Alpago dalla Forcella Bassa di Palantina. Doppiato per la seconda volta casera Palantina i concorrenti hanno affrontato la salita più lunga e impegnativa che li ha portati in cima al Monte Lastre, con 728 metri di dislivello positivo. Di seguito la comitiva di runner è transitata per la vetta del Monte Cornor, per Cima Vacche e dopo la lunga discesa verso Pian de le Lastre ha tagliato il traguardo a Col Indes.

 

classifiche

foto

 

da Areaphoto Image & Comunication

 

Memorial Onelio e Guido Viel - Quantin

 

Claudio Cassi stacca Darko Viel nel rinnovato percorso di Quantin
Vittoria "in casa" per Sabrina Viel

 

classifiche

foto (grazie a Moreno De Min e Walter Cassol)

4 Passi sotto le Stelle - Cavarzano

 

Marco Carbonetti e Silvia Gavarretti i primi nella notturna di Cavarzano

 

classifiche

Sprint delle due Fontane - Faverga

 

Marco Baldissarutti il più veloce ad arrivare a Cirvoi
Laura Maraga precede Anna Ferrazza di meno di un secondo

 

classifiche (da www.sportdolomiti.it)

Delicious Trail Dolomiti – Pocol

 

Filippo Beccari e Barbara Giacomuzzi si aggiudicano il Delicious Trail
Daniele De Monte e Sara Della Coletta i primi nella Short

 

classifiche (da www.tds-live.com)

 

I risultati precedenti nelle sezioni Classifiche e Photogallery

 

photogallery 2018

photogallery 2017

photogallery 2016

 

classifiche 2018

classifiche 2017

classifiche 2016

classifiche 2015

classifiche 2014

classifiche 2013

classifiche 2012

classifiche 2011

classifiche 2010

classifiche 2009

 

Credits - realizzato su piattaforma Webasic