per contattarci: info@birremedie.it

 

Prossimi appuntamenti in evidenza:

News:

28 Gennaio 2023

 

 

 

Sabato 18 Febbraio la Ciaspolata in Rosa a Palafavera

 

Aspettando il Giro d'Italia con le ciaspe: il 18 Febbraio alle 18 si correrà con le ciaspe attorno a Palafavera.
E se ci si veste di rosa si concorre al premio Dress Code Pink. Altre info nel volantino allegato.

15 Dicembre 2022

 

La Claudia Augusta Trail Altinate anticipa all'11 Giugno

 

Anticipata di una settimana la corsa organizzata dalla Pro Loco Lamon.
Per informazioni, seguite i riferimenti della pagina FB ed il sito.

28 Gennaio 2023

 

Il 22 Luglio torna la Color Mel

 

Sabato 22 Luglio c'è la corsa più colorata in provincia.

28 Gennaio 2023

 

Ad inizio Ottobre il Super Vertical Olimpo

 

Domenica 1 Ottobre torna la sfida a Irrighe di Chies d’Alpago.
Seguiranno ulteriori informazioni.

28 Gennaio 2023

 

 

 

Il 6 Maggio il Trofeo AVIS a Biadene

 

Due i percorsi di 5,5 e 10,5 km con partenza alle 16.30 presso Villa Correr Pisani.

23 Gennaio 2023

 

Lunedi 10 Aprile l'ottava edizione de La Corsetta de Pasquetta

 

Anche quest'anno l'US Cesio insieme al gruppo di Toschian organizza l'ottava edizione de "La Corsetta de Pasquetta" lunedi 10 Aprile.
Tre i percorsi:
Percorso di 8 KM con 400m D+ solo per i concorrenti della corsa e NW competitivi (la classifica per il NW verra' rilevata al GPM posto al km 6) e dietro presentazione del certificato medico per attivita' agonistica con classifica finale.
Percorsi di 3 e 5 km per la ludico motoria (rispettivamente con 90 e 150 m di D+).
A breve volantino dettagliato della manifestazione.

23 Gennaio 2023

 

La Scuola di Maratona lancia il Ridges Trail, appuntamento per domenica 12 febbraio

 

comunicato

23 Gennaio 2023

 

Lungo i sentieri del Telva

 

Domenica 28 Maggio ritorna il Telva Trail a Feltre.
Seguiranno ulteriori informazioni.

23 Gennaio 2023

 

 

Treviso in Rosa torna il 7 Maggio

 

comunicato

14 Gennaio 2023

 

 

 

La nona edizione della De Quà e de Là del Brolo si corre il 26 Marzo

 

Due i percorsi per la gara di Frontin di Trichiana, di 4 e 12 km con partenza alle 10.
Iscrizioni On-Line su www.sportdolomiti.it

6 Gennaio 2023

 

Il 9 Luglio la pedonata di Celarda

 

La Polisportiva Feltrese organizza la sesta edizione della pedonata Celarda tra Storia e Natura.
La corsa, aperta a tutti, propone due percorsi di 11 e 6 km con il passaggio nel Vincheto.

6 Gennaio 2023

 

Il 26 Marzo la Tre Pas coi Donatori

 

Entra in calendario la 37ma edizione della pedonata di Salce.
Seguiranno maggiori dettagli ed il volantino.

6 Gennaio 2023

 

 

 

Tra sport e solidarietà, nasce la Conegliano Run in Rosa: appuntamento al 5 Marzo

 

comunicato

29 Dicembre 2022

 

Cammino Sospirolese Trail, le iscrizioni aprono il 01/01/2023

 

Il 2 Giugno 2023 si correrà la prima edizione del Cammino Sospirolese Trail.

Il cammino si sviluppa lungo i 35 km del Cammino Sospirolese leggermente rivisto a 33 km per migliorarne la sicurezza ed eliminare asfalto. Il dislivello è di circa 1700 D+.

Il percorso ha un fondo misto, mulattiere, carrarecce, sentieri prativi e boschivi che costeggiano, a tratti, vecchissimi muretti a secco e qualche tratto di asfalto inevitabile per creare l’anello. Percorso medio-veloce. Il punto più alto si trova alle Carpenade, siamo a quota 1103 e al km 21.5 circa.
Partenza e arrivo presso gli impianti sportivi di Gron (Pra de la Melia) dove ci sarà la possibilità di utilizzare spogliatoi e docce, sono previsti inoltre tendoni per bendaggi, massaggi e assistenza sanitaria. Non può mancare il pasta party direttamente dalle cucine della Pro Loco Monti del Sole.

29 Dicembre 2022

 

Fine anno con cambio di quota per Dolomiti Extreme Trail 2023

 

Proseguono a ritmo costante le iscrizioni alla decima edizione di Dolomiti Extreme Trail, l’evento della Val di Zoldo che si svolgerà dal 9 all’11 giugno prossimi. La possibilità di aderire alla manifestazione che è divenuta un appuntamento fisso dell’inizio dell’estate sulle Dolomiti Bellunesi, si è aperta l’1 ottobre e in tre mesi si sono iscritti oltre 700 concorrenti (numero superiore a quello dello scorso anno nello stesso periodo), provenienti da 32 nazioni. Oltre la metà sono italiani. Tra gli stranieri, i più numerosi al momento sono i francesi, con oltre settanta iscrizioni, seguiti da polacchi e olandesi, con oltre trenta iscrizioni.
Fino al 31 dicembre, la quota di iscrizione sarà “agevolata”. Dall’1 gennaio si passerà allo step “normale” che sarà valido fino al 28 febbraio: il costo di sarà di 160 euro per la 103 K (con 7.150 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo), di 130 euro per la 72 K (5.550 metri di dislivello), di 110 euro per la 55 K (3.800 metri di dislivello), di 40 euro per la 22 K (1.300 metri di dislivello) e di 28 euro per la 11 K (700 metri di dislivello).
Tra le novità dell’edizione 2023, l’accordo stretto con Karpos, il brand di Manifattura Valcismon dedicato all’outdoor. L’azienda feltrina firmerà il premio tecnico che andrà ai finisher delle tre gare più lunghe, vale a dire la 103 K, la 72 K e la 55 K.
Confermata un’altra partnership importante, quella con Enervit, il brand di integrazione alimentare che supporterà gli atleti di Dxt lungo tutti i tracciati di gara.

 

da TI-COMUNICAZIONE

29 Dicembre 2022

 

Limana si veste di tricolore: il 7 Maggio i Campionati italiani assoluti di corsa in montagna

 

Tornano sulle Dolomiti Bellunesi, una delle culle nazionali della specialità, i Campionati italiani assoluti di corsa in montagna, individuali e di società. L’appuntamento è per il 7 maggio con la prima delle due prove tricolori (la seconda si svolgerà in settembre a Casnigo, in provincia di Bergamo) che andrà in scena a Limana e, più in particolare, a Valmorel, la località delle Prealpi Bellunesi posta a 800 metri di altitudine nella quale lo scrittore Dino Buzzati (di cui in questo 2022 ricorrono i 50 anni dalla morte) qui ambientò il racconto “I miracoli di Val Morel”.
La manifestazione tricolore è proposta da Belluno Atletica M.G.B., il sodalizio presieduto da Elio Dal Magro che proprio a Limana nel 2019 organizzò i campionati italiani Allievi e Cadetti e che la scorsa primavera ha allestito la gara nazionale Fidal denominata La Santissima.
«Siamo già al lavoro da qualche mese per questo evento che ci vede coinvolti come Belluno Atletica in sinergia con Atletica Dolomiti, con l’amministrazione comunale di Limana, da sempre vicina alle nostre iniziative, e a diverse realtà economiche e associative del territorio, oltre che con i comitati provinciale e regionale Fidal» dice Elio Dal Magro. «Il fulcro del campionato italiano, che vedrà in gara le categorie Juniores, Promesse e Seniores, sarà Valmorel, dove sono fissati partenza e arrivo. Il percorso si snoderà su un tracciato di 4.800 metri che avrà il suo punto più alto a Malga Pianezze, a poco più di mille metri di altitudine. Nelle prossime settimane valuteremo e realizzeremo le varianti per il giro di lancio. Dopo aver proposto i tricolori giovanili e La Santissima, abbiamo accettato questa sfida dei tricolori assoluti che per noi rappresenta un impegno notevole e allo stesso tempo un motivo di orgoglio. Il Bellunese ha scritto pagine importanti della storia italiana della corsa in montagna e noi vogliamo rilanciare una tradizione che costituisce una ricchezza per tutta l’atletica nazionale».
In questo senso, l’impegno che attende BellunoAtletica la prossima primavera sarà doppio. «La settimana precedente il Campionato italiano, vale a dire domenica 30 aprile, proporremo la seconda edizione de La Santissima, che sarà ancora gara nazionale Fidal ma sarà anche la prima delle due prove del Campionato regionale veneto del settore assoluto e master» spiega ancora Dal Magro. «La partenza verrà data dal centro di Limana mentre la linea del traguardo è posta a Valpiana. A Valpiana, inoltre, verrà ricavato un tracciato nel quale si confronteranno le categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi nella prima delle due prove del Campionato Veneto».

 

da TI-COMUNICAZIONE

23 Dicembre 2022

 

 

Sabato 25 Febbraio la Cortina Snow Run

 

Il Club Alpino Italiano sezione di Cortina d'Ampezzo organizza la 6a edizione della Cortina Snow Run, gara di corsa in montagna, in semi-autosufficienza, corsa in notturna lungo le piste Olimpiche e dei mondiali di sci Cortina 2021 con partenza alle 18 sotto il campanile di Cortina.
Percorso di circa 17 km, dislivello positivo di 1.380 metri, da completare nel tempo massimo di 4,30 ore.
Previsto anche lo Short Trail, lungo le piste del Col Driscié con partenza alle 18:15.
Percorso di circa 9,5 km, dislivello positivo di 555 metri, da completare nel tempo massimo di 2 ore.

15 Dicembre 2022

 

L'edizione 2023 della Treviso Marathon non sarà organizzata

 

ASD Tri Veneto Run comunica che l'edizione 2023 della Treviso Marathon non sarà organizzata.
Una decisione sofferta che nasce da una serie di precise considerazioni e analisi nel merito dei requisiti che sono per il Consiglio Direttivo fondamentali per la riuscita di un evento degno di tale nome e nel segno della sostenibilità.
In primo luogo, il percorso di gara è uno degli aspetti principali e con più impatto in quella che è la percezione dell'evento da parte dei runners. Le ultime edizioni, con la richiesta da parte dell'Amministrazione Comunale di destinare le fasi di partenza e arrivo nella zona del parcheggio di Prato Fiera, hanno di fatto relegato la maratona ad un qualcosa di estraneo alla città, attraversata nel centro storico solo per i primi chilometri di gara. A tal proposito abbiamo avanzato, a seguito incontro con l'Amministrazione datato 6 maggio 2022, la proposta di rientrare entro le mura sia per la partenza che per l'arrivo della manifestazione e dei suoi eventi collaterali. L'ideazione di un percorso a basso impatto sulla viabilità cittadina, studiato in condivisione con la Polizia Locale di Treviso (inviato il 20 giugno 2022) non è stata però accettata, concedendo la disponibilità a solo una delle fasi richieste. Ulteriore incontro sulla questione ci è stato proposto il 29 giugno 2022 e al quale non è stato dato seguito.
Di conseguenza, le tempistiche necessarie alla macchina organizzativa non sono più tali per consentire la riuscita dell'evento, che coinvolge oltre a Treviso altri cinque comuni della provincia.
La seconda analisi prende atto del momento che le maratone italiane stanno vivendo e che è sotto gli occhi di tutti. Un movimento in calo di partecipazione a vantaggio di distanze più brevi, più fruibili per il vasto mondo dei runners e che allargano la partecipazione garantendo maggior sostenibilità per gli organizzatori.
Il patrimonio di Treviso Marathon, nata nel 2003 (prima edizione 14 marzo 2004) per dare al movimento del podismo trevigiano il proprio evento sulla distanza regina e per promuovere il territorio di Treviso e della Marca Trevigiana, non sarà disperso, come è stato dimostrato con forte senso di responsabilità verso gli iscritti all'edizione 2020 saltata a soli quindici giorni dalla data prevista a causa della pandemia con conseguente grave danno economico ma che è stata comunque portata a termine il 27 marzo 2022.
Pertanto, contestualmente alla decisione di non organizzare l'edizione 2023 il Consiglio Direttivo ha avanzato all'Amministrazione Comunale di Treviso la proposta di organizzare l'evento a cadenza quadriennale in concomitanza delle Olimpiadi, a partire dal 2024. Un'idea per rendere Treviso Marathon ancora più unica fra le maratone italiane e con la speranza di rinvigorire l'affezione verso questo evento, fermo restando il profondo interesse a coinvolgere il centro città per le fasi più importanti di gara, il quale merita di essere apprezzato e goduto dai partecipanti.
Non contestiamo la scelta legittima dell'Amministrazione di decidere quali eventi sono di interesse per la città e non neghiamo il rammarico ed il dispiacere nella scelta di non organizzare l'evento ma la decisione è stata presa in coscienza di una piena sostenibilità dell'evento.
Infine, tutti gli iscritti che nel 2022 hanno richiesto il posticipo al 2023 verranno contattati dalla segreteria.

6 Dicembre 2022

 

 

 

Di corsa in memoria di Marco

 

il 26 Marzo si correrà il secondo Memorial Marco Montagner.
Due i percorsi di 5 e 10 km con partenza dal Municipio di Montebelluna.

29 Novembre 2022

 

Di corsa nella storia, torna l'Unesco Cities Marathon FVG: appuntamento al 26 Febbraio 2023

 

In Friuli Venezia Giulia per sette anni, dal 2013 al 2019, si è corsa l’unica maratona al mondo che collegava tre siti appartenenti al Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Cividale del Friuli, antica capitale longobarda, Palmanova, la celebre “città stellata”, e Aquileia, città dalle importanti vestigia romane, sono state idealmente unite da una gara sui classici 42,195 km della maratona che, con il passare degli anni, si è progressivamente allargata ad altri eventi, realizzando un riuscito binomio tra sport, cultura e territorio. La storia dell’Unesco Cities Marathon si è interrotta dopo l’edizione del 2019, quando nuovi progetti erano già all’orizzonte. L’arrivo della pandemia ha determinato l’annullamento dell’edizione 2020 e poi di quelle successive, accomunando il destino dell’Unesco Cities Marathon a quello di molti altri eventi in tutto il mondo. Ora, però, l’ormai classica maratona del Friuli Venezia Giulia è pronta a ripartire. L’ottava edizione dell’Unesco Cities Marathon FVG si svolgerà il 26 febbraio 2023, avrà come baricentro Palmanova e sarà accompagnata da un ricco cartellone di eventi collaterali dedicato a tutti gli appassionati del running.

20 Novembre 2022

 

Sui colli sopra Maser

 

Programmata per Domenica 18 Giugno 2023 la 21° edizione della corsa podistica "Tra Ulivi e Ciliegi" di Crespignaga di Maser.
Percorsi collinari di Km. 5,5 e Km. 10,5.

14 Novembre 2022

 

Lavaredo 10K: nasce la quinta gara della La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

 

Dopo il sold out del mese scorso, con oltre 12.500 richieste di iscrizione sulle 4 distanze dai 20 ai 120 chilometri, La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB® lancia una quinta gara, che aprirà la settimana dell’evento in programma a Cortina d’Ampezzo.
Mercoledì 21 giugno, alle 22, debutterà la prima edizione della Lavaredo 10K, un anello con partenza e arrivo presso il Centro Sportivo di Fiames, aperto a tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza indimenticabile, correndo di notte sui sentieri delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità Unesco.
Le iscrizioni apriranno il 1° dicembre e saranno limitate a 400 partecipanti che, con la lampada frontale, percorreranno il tracciato di 10 chilometri di sviluppo e 200 metri di dislivello positivo lungo i sentieri tra Fiames e Sant’ Uberto, a 5 chilometri dal centro di Cortina d’Ampezzo. Un’immersione totale nella natura dolomitica, resa ancora più suggestiva dall’atmosfera notturna.

1 Novembre 2022

 

La Corri Papà torna il 16 Aprile

 

Fissata la data del ritorno della corsa di Polpet.

 

 

 

Credits - realizzato su piattaforma Webasic