per contattarci: info@birremedie.it

 

Prossimi appuntamenti in evidenza:

|

Pochi giorni al via del Trail del Nevegal, l'evento di corsa in montagna che domenica vedrà il colle bellunese, il Nevegal, protagonista della scena nella corsa in montagna.
E proprio mentre ci si avvicina al "sold-out" per quanto inerente le iscrizioni, arrivano conferme importanti dal mondo del trail running nazionale. «Daniel Antonioli torna nel colle per cercare di battere il proprio record dello scorso anno - informa Gianpaolo Garaboni responsabile tecnico del Comitato Organizzarore - ma non sarà proprio cosi facile, perché domenica prenderanno il via al Trail del Nevegal anche il collega Nadir Maguet e Alex Oberbacher. Poi non mancheranno nomi conosciuti nella Valbelluna come Luca Cagnati, Francesco Lorenzi e Gianpietro Barattin, Daniele Meneghel, Fabrizio Puntel, Andra Protti e Nicola Calzolari. Tutti sempre pronti a difendersi e contrattaccare quando vedono una salita.»
Per quanto riguarda il mondo sportivo femminile, i riflettori sono puntati su Martina Cumerlato, Giulia Pol, Martina De Silvestro e Alessandra Olivi. Quattro nomi della corsa in montagna che non hanno bisogno di presentazione.
«Il livello del Trail del Nevegal sta crescendo anno dopo anno - prosegue Garaboni - garantendo alla scena sportiva locale uno spettacolo importante, degno delle grandi manifestazioni che annualmente la nostra provincia accoglie nelle quattro stagioni.»
Per quanto inerente le note tecniche, l'organizzazione informa che la partenza avverrà alle ore 9.00 in formula unica, sia per il percorso lungo, che per quello corto, nel rispetto della normativa "Covid-19". Quindi accesso in griglia mediante esibizione della certificazione verde e con mascherina indossata correttamente. «La partenza avverrà in linea - fa sapere l'organizzazione con una nota pubblicata nel proprio sito web al link traildelnevegal.it/news2021/ - e la mascherina va indossata anche ai ristori, rispettando il divieto di assembramenti e la distanza di almeno un metro tra gli atleti.»
Tra le documentazioni obbligatorie da esibire domenica, prima della partenza, anche l'autodichiarazione Covid-19 che si può scaricare dal sito della competizione alla voce "News2021".
Per quanto inerente invece il pacco gara, Nevegallika sarà presente per la consegna venerdi sera al Bar da Elda (Visome) dalle ore 18.00 fino alle ore 20.00, mentre il giorno della gara le consegne riprenderanno dalle ore 7.15 nell'area adibita ad atleti e accompagnatori.

News:

24 Settembre 2021

 

Lignano, sport e solidarietà nella Domenica della Corsa delle Rose

 

Tutto pronto per la seconda edizione della Corsa delle Rose, manifestazione podistica a carattere ludico-motorio, in programma dopodomani, domenica 26 settembre, a Lignano Sabbiadoro.
Gli organizzatori - il Running Team Conegliano in collaborazione con il Comune di Lignano Sabbiadoro, la Onlus Lignano in Fiore, Lignano Pineta Spa e Bell’Italia-Efa Village - l’hanno pensata come una corsa dedicata alle donne, ma la partecipazione sarà aperta anche agli uomini.
Quasi 800 gli iscritti, ma il numero è destinato a salire nel weekend perché la segreteria dell’evento, al Pala Pineta, sarà aperta anche sabato pomeriggio (dalle 14 alle 19) e domenica mattina (dalle 7.30 alle 9.30). In pratica, le iscrizioni proseguiranno sino a pochi minuti dal via, previsto alle 9.30. Il costo? Appena 12 euro per gli adulti e 8 euro per i bambini con meno di 8 anni. L’iscrizione dà anche diritto alla bellissima t-shirt rosa realizzata dallo sponsor tecnico 42K e ad una sacca sportiva.
I due percorsi, di 5 e 9 chilometri, scatteranno da piazza Marcello d’Olivo, a Lignano Pineta, e toccheranno molti dei luoghi più caratteristici della rinomata località di villeggiatura: dal lungomare al centro cittadino. Non è una gara, ciascun partecipante potrà interpretare la Corsa delle Rose a proprio piacimento: correndo, camminando, dedicandosi al Nordic Walking o al Fit Walking. Il tutto, in assoluta libertà e sicurezza: verrà richiesto il green pass, le partenze saranno individuali e per i primi 500 metri i partecipanti dovranno indossare la mascherina.
Sarà l’occasione per trascorrere una domenica di divertimento e spensieratezza, andando alla scoperta dei luoghi più tipici e suggestivi di Lignano Sabbiadoro. Ma la Corsa delle Rose rappresenta anche una significativa occasione di solidarietà: il ricavato dell’evento, una volta sottratti i costi organizzativi, andrà infatti a sostenere l’attività di prevenzione e di diagnosi precoce dei tumori offerta dalla LILT di Udine. All’arrivo ogni donna riceverà una rosa offerta dalla società Lignano Pineta.
La Corsa delle Rose ha debuttato il 4 ottobre 2020, registrando oltre 700 iscritti. L’edizione 2021, a causa del perdurare della pandemia, è stata riprogrammata per domenica 26 settembre dopo il rinvio dello scorsa primavera, quando l’evento era stato sostituito da una corsa virtuale. Il conto alla rovescia è iniziato. Come sempre, vince chi c’è.

24 Settembre 2021

 

2 e 3 Ottobre, a Bibione un mare di corsa

 

Un mare di corsa a Bibione. Sabato 2 e domenica 3 ottobre la rinomata località balneare veneziana ospiterà un doppio appuntamento dedicato a tutti gli appassionati del running: prima l’ormai classica gara internazionale Fidal sulla distanza delle 10 miglia, poi la corsa benefica dedicata a tutte le donne, ma aperta anche agli uomini. E’ il ritorno dei due eventi organizzati dal Running Team Conegliano, con il patrocinio del Comune di San Michele al Tagliamento e la collaborazione di Bibione Spiaggia, dopo l’annullamento dell’edizione 2020.

 

BIBIONE RUN - TEN MILES – Una lunga corsa a perdifiato tra il lungomare e il centro cittadino. Sabato 2 ottobre torna Bibione Run - Ten Miles, la gara internazionale Fidal sulla distanza delle 10 miglia (16,093 km) che quest’anno vivrà la settima edizione. Bibione Run – Ten Miles si è ormai ritagliata uno spazio nel cuore di tanti appassionati: da un lato rappresenta un ottimo test in vista degli impegni autunnali sulle distanze più lunghe (maratona e mezza maratona); dall’altro è l’occasione per godere, anche all’inizio dell’autunno, del fascino di Bibione. La partecipazione, in forma ludico-motoria, sarà aperta anche ai non tesserati Fidal. Il percorso toccherà gli angoli più suggestivi di quest’angolo di Adriatico che ogni anno attira milioni di turisti e rappresenta una meta abituale anche per gli appassionati delle più diverse discipline sportive. In particolare, un lungo tratto di gara sfrutterà l’ampia rete di piste ciclopedonali che caratterizza Bibione, spingendosi sino al faro di Punta Tagliamento. Partenza alle 15 (con obbligo di green pass, come previsto dal protocollo Fidal) in Piazza Fontana. “Bibione is surprising run”, recita lo slogan. Tra cielo e mare, pineta e laguna, sarà una corsa davvero sorprendente.

 

BIBIONE RUN IN ROSA - Donne che corrono per altre donne. Parte anche il conto alla rovescia per la nuova edizione di Bibione Run in Rosa, la grande manifestazione al femminile, aperta però pure agli uomini, in programma nella mattinata di domenica 3 ottobre. Bibione Run in Rosa si svilupperà su due percorsi - 5 e 9 chilometri – che i partecipanti potranno affrontare nella più assoluta libertà, correndo o camminando, perché la manifestazione non ha carattere agonistico. Sarà un evento all’insegna del benessere e del divertimento, ma non mancherà un obiettivo benefico: il ricavato della manifestazione, tolti i costi organizzativi, sarà infatti destinato a sostenere le attività di prevenzione e diagnosi precoce della LILT, la Lega italiana per la lotta contro i tumori. Lo sport aiuta a prevenire la malattia e a guarire più velocemente. Ma lo sport, come nel caso di Bibione Run in Rosa, può anche diventare una significativa occasione di solidarietà. Partenza alle 9.30 da Piazza Fontana. I due percorsi si svilupperanno attraverso le strade e il lungomare di Bibione.

 

15 Settembre 2021

 

|

La CorriBes in calendario a inizio Novembre

 

la Corribes (precedentemente annullata causa Covid) si terrà in data 1 novembre 2021 nei prati e nei boschi attorno alla piccola cittadina vicino a Belluno.
La manifestazione si svolgerà ovviamente nel pieno rispetto delle normative vigenti – sperando che non vengano aggiunte ulteriori restrizioni da qui alla data dell’evento.
3 percorsi (5, 9 e 13,5 km) con partenze alle 9:30 per la lunga e 5 minuti dopo per le altre due.

 

6 Settembre 2021

 

 

 

Il 17 Ottobre torna la Vasa 3

 

Il triathlon individuale o a staffetta prevederà lo skiroll in Tecnica Classica in salita, la mountain bike e la corsa.
Solo skiroll in Tecnica Classica e corsa per gli under 15.
Dettagli e programma completo seguiranno nelle prossime settimane.

 

4 Settembre 2021

 

Aperte le iscrizioni alla Cronoscalata al Cavallo 2021

 

Dal 1 Settembre sono aperte le iscrizioni alla Cronoscalata al Cavallo 2021 che avrà luogo Sabato 16 Ottobre alle ore 13 (ritrovo verso le 11:30).
La gara è uguale allo scorso anno con le 3 semplici regole:

 

1 anche se all'aperto si chiede sempre l'uso della mascherina durante le iscrizioni ed in prossimità di altri atleti (ristoro)
2 obbligo di avere in tasca la mascherina anche durante la gara e riscaldamento
3 Buonsenso

 

poi ancora non ci sarà la raccolta indumenti alla partenza (gli zaini sul furgone sì)
Per iscriversi:
- via email. Indicare nome cognome e il tempo di percorrenza previsto. Gli iscritti sono tenuti a provare il percorso. Il tempo di salita (indicativo) consentirà un'ottimale distribuzione dei pettorali.
- per telefono, (Pietro Loro 349 3245674).
- al ritrovo i pettorali rimanenti dopo l'iscrizione online verranno distribuiti in ordine di iscrizione.
- alla partenza. È possibile iscriversi alla partenza, dopo le 12.45, ma si rinuncia al servizio di trasporto sacche con cambio.

 

Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del limite di 150 concorrenti-
Chi ha esigenze di orario (lavoro pomeridiano o altro), è sufficiente che lo segnali nella mail di iscrizione (o meglio per telefono), Se ne terrà conto nello stabilire l'ordine di partenza.
Quota iscrizione 15 Euro.
In caso di maltempo la gara sarà rinviata al sabato successivo (ne verrà data comunicazione sul sito e via email il giovedì precedente).
Notizie, info e lista iscritti si trovano nel blog.

 

13 Agosto 2021

 

Ritorna la Corri in Rosa: appuntamento domenica 3 ottobre a San Vendemiano

 

Riecco la Corri in rosa, la corsa delle donne per le donne. Dopo un anno di stop a causa del Covid, si torna a correre e camminare per le strade di San Vendemiano, con la settima edizione in programma domenica 3 ottobre. La pausa legata alla pandemia non ha cambiato le finalità solidali dell’evento nato nel 2014 con l’obiettivo di mettere insieme il movimento femminile per raccogliere fondi per la lotta al tumore al seno. In tante (oltre 38.000) negli anni hanno scelto partecipare e contribuire al pagamento (tramite Maratona di Treviso) delle rate del mammografo già installato nell’ospedale Santa Maria dei Battuti di Conegliano, dove è utilizzato dall’Ulss 2 Marca Trevigiana per lo screening. Anche quest’anno si correrà per questa importante finalità e una parte del ricavato sarà appunto devoluta all’associazione Fiorot per proseguire con il pagamento del macchinario.
Nelle prime sei edizioni della corsa, che ha fatto da apripista per molti altri eventi nati poi nel Triveneto, tante le emozioni, tante le storie, di chi ha lottato e combattuto la malattia, di chi purtroppo non ce l’ha fatta (come, per citarne una, la compianta Elisa Girotto che nel 2017 ha “corso” nel cuore della mamma e della piccola figlioletta Anna la Corri in rosa e oggi è “protagonista” del film “18 regali” ). La Corri in Rosa negli anni è diventata simbolo di forza di volontà, di amicizia, di amore, di voglia di farcela, di voglia di fare qualcosa per le altre donne. Domenica 3 ottobre la magia rosa si perpetuerà con una nuova emozionante edizione, che vivrà non solo la commozione della lotta al tumore al seno, ma anche la gioia (sempre rispettando le normative anti-Covid) del fare nuovamente gruppo per un obiettivo di solidarietà.
“Torniamo finalmente “in campo” con la Corri in rosa, una manifestazione alla quale teniamo molto – commenta l’amministratore unico di Maratona di Treviso, Aldo Zanetti – si tratta di un evento che è diventato simbolo di forza e di coraggio e che celebra appunto il cuore grande, grandissimo delle donne che quando si mettono insieme per un obiettivo diventano una vera e propria forza della natura. Quest’anno le emozioni saranno ancora più grandi, perché ritroveremo, sempre rispettando tutte le regole di sicurezza, quella convivialità, quell’appartenenza ad un gruppo che il Covid ha duramente colpito. Ricordiamo poi la finalità, ovvero continuare a contribuire al pagamento delle rate del mammografo già funzionante in Ospedale. Sono particolarmente contento che quest’anno la nostra corsa di solidarietà tutta rosa possa riprendere”.
Alla regia della manifestazione promozionale riservata alle sole donne l’USacli Treviso, l’Asd Tri Veneto Run con il supporto tecnico di Maratona di Treviso. Previsti due percorsi di 6,5 km e di 13 km. Le iscrizioni (12 euro dai sei anni, 9 euro per le bambine sotto i sei anni) si chiuderanno il 15 settembre. Per le prime 4000 iscritte ci sarà, oltre al pacco gara, anche la maglietta ufficiale dell’evento.

 

10 Agosto 2021

 

Ritorna il Vertical Olimpo: il 10 Ottobre la decima edizione

 

Si rinnoverà anche in questo 2021 l’appuntamento con il Vertical Olimpo, corsa in montagna che si snoda su una delle vette di maggior suggestione delle vette che caratterizzano l’Alpago, vale a dire il Monte Venal, ribattezzato, appunto, Olimpo.
La manifestazione, coordinata da Fabio Fagherazzi, entra quest’anno in doppia cifra: quella che andrà in scena il prossimo 10 ottobre sarà infatti la numero 10. Confermatissimo il tracciato che si snoda dall’abitato di Irrighe (834 metri di altitudine) di Chies d'Alpago alla vetta del Venal – Olimpo (quota 2.212), lungo il sentiero Cai numero 935.
I metri di dislivello positivo sono 1.387, “spalmati” in 5,1 chilometri di sviluppo.
Le iscrizioni sono limitate a 150 concorrenti e sono possibili fin d’ora sul sito www.verticalolimpo.it. Informazioni ulteriori si possono reperire sul sito stesso oppure telefonando al 345 6054074.
La manifestazione lo scorso anno fu vinta dall’azzurro della corsa in montagna Henri Aymonod: il valdostano, che lo scorso 31 luglio si è laureato campione italiano vertical per la terza volta, si impose su un altro azzurro della corsa in montagna, Luca Cagnati, e su uno specialista come Manuel Da Col. Al femminile vinse un altro nome importante della corsa in montagna (e dello sci di fondo) azzurra, Antonella Confortola.

 

da TI-COMUNICAZIONE

 

2 Agosto 2021

 

 

 

Alla scoperta della Val Scura

 

Il 17 Ottobre si correrà la seconda edizione del Val Scura Trail, la prima con la partenza in linea dopo l'edizione "libera" del 2020 a causa del Covid.
21 km con 750 metri di dislivello positivo per l'unico percorso prevalentemente su sterrato, con partenza e arrivo in Piazza Maggiore a Santa iustina.

20 Luglio 2021

 

 

 

Il 3 Ottobre si corre a Arson

 

Il 3 ottobre torna la Sempliciotte de Arson. Due i percorsi per correre o camminare tra i boschi ed i prati alle pendici del San Mauro: la 4 Km ed il trail di 8 Km (250 m D+) quest'anno arricchito anche dai passaggi tecnici presso la "Fontana dei Carpen" e lungo il "Troi del Mazarol".
Sono 250 i posti disponibili, le preiscrizioni non comportano vincolo e la quota di partecipazione è di 5 Euro (da consegnare al momento del ritiro pettorale). Partecipazione gratuita per i bambini fino ai 10 anni.

 

 

 

Credits - realizzato su piattaforma Webasic