E' tempo di ferie !!!

 

 

Il vostro amministratore va in ferie e il sito anche questa volta se ne va con lui, anche se non completamente

 

Ci sentiamo tra una settimana

Prossimi appuntamenti:

 

 

 

se vuoi contattarci scrivi a info@birremedie.it

Le ultime gare:

Coron Tuti coi DonatoriCencenighe Agordino - classifiche e foto
'Na Sera de Corsa par PievePieve d'Alpago - classifiche e foto
TranscimettaSeren del Grappa - classifiche
Transcivetta Karpos - cronaca e classifiche
Corri Cornei - classifiche e foto
Corsa Sotto le StellePedavena - classifiche e 2 foto
SupergenaValle del Mis - classifiche
Dussoi Cori de NotLimana - classifiche e foto
Dal Piaz Reiss - "Ci Vuole il Suo Tempo"Passo Croce D'Aune - classifiche e foto
Sappada Hard Half Marathon – Piave Run - classifiche
Trofeo Sandro ValcanoverCalalzo di Cadore - classifiche e foto
La GnodolinaMis di Sagron - classifiche e foto
CorripievePieve di Cadore - classifiche e foto
MarciaverdeVellai - classifiche e foto
Le Ere di Sera - Trofeo SportissimoPaderno di San Gregorio nelle Alpi - classifiche e foto
Pramper RaceForno di Zoldo - classifiche
Salita all'OlimpoIrrighe di Chies d’Alpago - classifiche e foto
SupersantandreaPolpet - classifiche
La Staffetta dei CortiviRasai - classifiche e foto
Giro del Lago MortoNove - classifiche
Par i Troi de SitranSitran d'Alpago - classifiche e 2 foto
5 CasereProvagna - classifiche e foto
FoenissimaFoen - classifiche e foto
San Piero RunningSalzan di Santa Giustina - classifiche e foto
Color Mel - foto

 

News:

17 Luglio 2016

 

A Tisoi è tutto pronto per la prima edizione della gara di corsa in montagna Al Gosèr

 

Evento proposto dal Comitato parrocchiale di Tisoi in collaborazione con l'Athletic club Firex Belluno, si svolgerà domenica 31 luglio la prima edizione della gara di corsa in montagna "Al Gosèr", gara competitiva di 17 chilometri e 1000 metri di dislivello positivo, che si svolgerà, con partenza e arrivo a Tisoi e che sarà valida per l'assegnazione del titolo di campione regionale e provinciale di corsa in montagna del Centro sportivo italiano. Oltre alla gara competitiva ci saranno anche due gare ludico motorie, una che ricalcherà il percorso lungo competitivo, mentre l'altra dedicata alle famiglie e ai più piccoli di 5 km.
«Si tratta di una gara davvero impegnativa» spiega Dino Tadello, ex campione del mondo di corsa in montagna che in primavera ha testato il percorso insieme ad altri protagonisti del podismo veneto. «Il monte Talvena merita una gara come questa, una gara che potrebbe diventare una classica». «La gara è impegnativa sia per quanto riguarda al salita sia per quanto riguarda a discesa, molto tecnica» conferma Gabriele De Nard, capitano degli azzurri del cross con trascorsi nella corsa in montagna di alto livello (è stato iridato Juniores nel 1993).

 

14 Luglio 2016

 

Sabato 23 Luglio è tempo di Vertical Cima d'Asta

 

Organizza lo Ski Team Lagorai - Tesino.
La gara prevede 1000 metri di dislivello positivo distribuiti su 6 km di sviluppo, siamo nella Valle del Tesino nel cuore del Lagorai dove in inverno si svolge anche collaudata e famosa gara di ski-alp.
Già superate le 100 iscrizioni ma sono solo 150 i concorrenti ammessi.
La gara è anche la prima prova del nuovissimo circuito LagoraiRun, cinque gare di corsa in montagna.

14 Luglio 2016

 

 

Glory Trail, la seconda edizione partirà da Alano. Appuntamento per il 30 Luglio

 

comunicato

 

scarica il modulo di iscrizione per la gara individuale

scarica il modulo di iscrizione per la gara a coppie

14 Luglio 2016

 

La Cronoscalata Sot a l'Agner in ricordo di un amico

 

Domenica 11 settembre si terrà la tradizionale gara tra Frassenè Agordino e il Rifugio Scarpa-Gurekian.
Questa volta la manifestazione ricorderà e sarà dedicata al giovane parroco di Voltago Agordino e Frassenè Don Stefano Pontil che è venuto a mancare in maniera prematura ed improvvisa, proprio mentre si trovava come sua abitudine tra i sentieri di quelle meravigliose montagne.

 

12 Luglio 2016

 

La Transpelmo 2016 “coccola” i partecipanti e non solo: ecco il pacco gara e la lotteria

 

Rimangono ancora poche ore per usufruire della quota agevolata nelle iscrizioni alla nona edizione della Transpelmo, l’evento della corsa in montagna che sarà proposto dalla Pro Loco Zoldo Alto domenica 4 settembre in uno degli scenari di maggior suggestione delle Dolomiti proclamate patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco: il monte Pelmo.
Fino alla mezzanotte di mercoledì 13 luglio, infatti, si potrà aderire all’evento con la quota definita “Anticipata”, del costo di 35 euro. Dal 14 luglio scatterà la quota “Regolare”, pari a 40 euro. Sarà valida fino al 21 agosto, dopo di che, fino al 29 agosto, ci sarà la quota “Last minute” (47 euro). Le iscrizioni si chiuderanno tassativamente alla mezzanotte di lunedì 29 agosto o comunque al raggiungimento della quota massima fissata dall’organizzazione: 700 iscritti.
Lo staff organizzativo ha intanto “svelato” il pacco gara riservata ai partecipanti. Come tradizione, è un pacco gara di grande interesse e valore, a testimonianza dell’attenzione che Transpelmo dedica a tutti i concorrenti. Ogni partecipante riceverà uno zainetto ultraleggero, ideale per tutti gli sport di montagna, con tasca interna con chiusura, fissaggio anteriore regolabile su vita e petto, due strisce riflettenti, adatto per accoppiare idro-bag. In più, una calza running, altamente traspirante, con rinforzo su punta e tallone, fasciante sulla caviglia per evitare l'entrata di detriti.
Nel pacco gara di ogni partecipante, inoltre, ci sarà un biglietto della lotteria, la novità 2016 della Transpelmo. I biglietti della lotteria saranno disponibili da venerdì 15 luglio, nei locali commerciali della Val di Zoldo. Saranno in vendita anche nella giornata dell’evento, il 4 settembre. L’estrazione avverrà proprio il giorno della gara, al termine delle premiazioni. Diversi, e di grande valore, i premi: su tutti, la mountain bike elettrica Fantic. L’elenco dettagliato dei premi, così come tutte le informazioni relative alla gara, è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione www.transpelmo.com.

 

da www.ti-comunicazione.com

 

7 Luglio 2016

 

Camignada poi Siè Refuge, a un mese dall'evento superata quota 700

 

A un mese dall’evento, corre già veloce la Camignada poi siè refuge, l’appuntamento non competitivo della corsa in montagna che si snoda lungo alcuni tra i sentieri di maggior fascino delle Dolomiti, con partenza dalle sponde del lago di Misurina e arrivo in riva al lago di Auronzo di Cadore.
Le iscrizioni alla manifestazione, che sarà proposta dalla sezione di Auronzo del Club Alpino Italiano domenica 7 agosto, hanno infatti superato quota 700. Rimangono pochi giorni per poter usufruire della quota agevolata: fino al 17 luglio l’adesione alla Camignada è fissata a 32 euro, mentre dal 18 luglio al 5 agosto sarà di 38 euro.
Sarà possibile iscriversi anche sabato 6 agosto, al pala ghiaccio di Auronzo, dove ci sarà anche la consegna dei pettorali (dalle 15 alle 19): solamente, però, nel caso non sia stata raggiunta la quota massima di partecipanti fissata dall’organizzazione, vale a dire 1500. La quota, in questo caso, sarà di 40 euro. Per i ragazzi fino ai 14 anni (per i quali è necessaria l’autorizzazione dei genitori) la quota è unica: 20 euro.
Sono state svelate intanto la tradizionale medaglia in bronzo (realizzata dalla fonderia Michielli di Vodo di Cadore) e la t-shirt riservate ai partecipanti dell’edizione 2016: su entrambe fa bella mostra di sé un dinosauro. La 44.ma edizione della Camignada ha infatti per sottotitolo “Sulle orme dei dinosauri”: la manifestazione intende infatti valorizzare le Dolomiti patrimonio Unesco dell’umanità in tutti i suoi aspetti, mettendo dunque in evidenza anche le notevoli peculiarità geologiche de territorio auronzano. Ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, sul sentiero che dal rifugio Auronzo conduce al rifugio Lavaredo, un’orma di dinosauro impressa in un masso è infatti ben visibile e costituisce una testimonianza importante della vita marina del Triassico. Alla geologia del territorio, inoltre, è dedicata un’ampia sezione del museo multi tematico di Palazzo Corte Metto, in centro ad Auronzo.

 

da www.ti-comunicazione.com

 

 

 

 

Credits - realizzato su piattaforma Webasic