Prossimi appuntamenti:

News:

19 Agosto 2019

 

La Transpelmo 2019 viaggia verso il tutto esaurito

 

Corre veloce la Transpelmo, sky race che si correrà, domenica 1 settembre, con partenza e arrivo a Palafavèra (Val di Zoldo), su un tracciato di 18 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo. In questi giorni infatti le adesioni hanno superato abbondantemente quota 650. Il limite massimo fissato dall'organizzazione è di 700 concorrenti e i pettorali disponibili rimasti sono dunque pochi. Ma lo staff organizzativo sta valutando la possibilità di ampliare la possibilità di adesione di una cinquantina di unità.
Le iscrizioni sono possibili fino a lunedì 26 agosto. Fino alla mezzanotte di martedì 20 agosto si potrà usufruire della quota di iscrizione denominata Step 2, pari alla cifra di 40 euro. Da mercoledì 21 a lunedì 26 l'adesione costerà 47 euro.
Oltre a doversi servizi (assistenza lungo il percorso, assistenza medica, ristori, docce e parcheggio), il pacco gara comprende anche il pettorale personalizzato, un biglietto della ricca Lotteria Transpelmo (primo premio una e-bike) e il gilet sportivo Transpelmo, un capo realizzato con tessuto tecnico ultra leggero e retina anche sulle spalle per una maggior traspirabilità, ideale per proteggere dal vento e dal freddo.
Alla Transpelmo 2019, inserita nel circuito Golden Trail National Series by Salomon, la selezione di 6 eventi fra i più iconici a livello nazionale, hanno aderito diversi stranieri. «Questa partecipazione straniera per noi è una piacevole novità» commentano Andrea Cero ed Eris Costa, coordinatori dell'organizzazione. «Avremo al via atleti da Francia, Austria, Germania, Francia, Inghilterra, Norvegia e Polonia. È la prima volta che abbiamo una così ricca partecipazione dall'estero e questo dato non può che farci piacere e lavorare con ancora maggior determinazione ad un evento sportivo che è anche un'opportunità per promuovere la nostra bella Val di Zoldo».

 

da TI-COMUNICAZIONE

 

19 Agosto 2019

 

Il Giro del Lago di Santa Croce regala un nuovo record di partecipazione e di solidarietà: 5.049 i partecipanti alla 25. edizione

 

Il Giro del Lago di Santa Croce non finisce di stupire. E di fare il pieno di solidarietà. Domenica 18 agosto, per la 25. edizione, l'evento sportivo non competitivo proposto dal comitato Alpago 2 Ruote & Solidarietà ha visto in Alpago (Belluno) la partecipazione di 5.049 concorrenti impegnati chi nella prova ciclistica (17.4 km attorno al lago di Santa Croce), chi nella prova podistica (identico percorso), chi nella passeggiata (7 km) e chi nell'evento-novità del 2019, la corsa sui pattini (4,8 km). 5.049 è il nuovo record della manifestazione, record che supera di oltre cinquecento unità la cifra di 4.515 (record a sua volta) raggiunta la scorso anno. Una partecipazione imponente che ha permesso di raccogliere ben 35.343 euro: questo il ricavato delle iscrizioni (7 euro a persona) che andrà interamente a sostenere l'attività dell'associazione pordenonese “Via di Natale” e dell’associazione Cucchini di Belluno, due realtà che sono un punto di riferimento nell'assistenza al malati oncologici e ai loro familiari. Ad ognuna delle due associazioni andranno 17.671,5 euro.
«Grazie è la parola che voglio dire a ognuno dei partecipanti, arrivati da Veneto e Friuli ma anche da Emilia Romagna e Lombardia, e a ognuno dei tanti volontari che hanno collaborato al Giro del Lago» dice Ennio Soccal, presidente del comitato Alpago 2 Ruote & Solidarietà. «Volevamo che questa 25. edizione fosse speciale e abbiamo lavorato un anno intero perché lo fosse. Siamo riusciti a superare quota 5 mila e a dare, così, una mano ancora più importante che per il passato alla Via di Natale e alla Cucchini, due realtà che quotidianamente lavorano a fianco delle persone che soffrono».
I concorrenti del Giro, manifestazione che non prevede né cronometro né classifica, hanno potuto correre e pedalare su un percorso che, già come lo scorso anno, era interamente chiuso al traffico, come da ordinanza della Prefettura di Belluno. Tra i tanti al via dell'evento ragazzi e famiglie, bambini e nonni. Tra i fedelissimi, anche Fortunato Bona, 96 anni, il veterano del Giro. Ad accompagnare la mattinata in Alpago, tra gli altri, Gianangelo Dal Borgo con il suo aereo Corvo Bianco, che ha sorvolato Piazza Papa Luciani di Puos, luogo della partenza, con un fumogeno tricolore, la banda comunale Santa Cecilia e Prezzemolo, l' "ambasciatore" di Gardaland.
Il Giro del Lago di Santa Croce proseguirà nei prossimi giorni con due eventi. Uno è il concorso fotografico: i concorrenti del Giro del Lago avranno la possibilità di partecipare al concorso fotografico "Sport & Solidarietà", i cui termini sono stati prorogati fino al 31 agosto. La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi, professionisti e non professionisti, senza limiti d’età. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di due fotografie. Ai vincitori andranno premi messi a disposizione da un'azienda leader a livello internazionale come Vitec Imaging Solutions (marchi Manfrotto, JOBY e Lowepro). Tutti i dettagli su www.2ruotealpago.it.
Il secondo evento è la mostra “25 anni del Giro del lago”, ospitata al palazzo municipale di Pieve d'Alpago fino all'8 settembre: si tratta di una collettiva degli artisti che a partire dal 2005 hanno realizzato il disegno per la maglietta del Giro, maglietta per ogni partecipante all'evento.

 

da TI-COMUNICAZIONE

 

17 Agosto 2019

 

 

 

 

Il Gran Prix delle Frazioni Pieve Castionese si chiuderà a Sagrogna

 

Il 6 Ottobre alle 9:30 si correrà la dodicesima 4 Pas X Levego – Sagrogna.
6 e 12 km per i due percorsi, il più lungo dei quali previsto anche per gli amanti del Nordic Walking.
Sabato 19 Ottobre il Gran Prix avrà le sue premiazioni alla Festa dei Runner, al Bar da Elda a Visome.

 

guarda il percorso

16 Agosto 2019
16 Agosto 2019

 

 

 

La corsa di Codenzano cambia data

 

Il 31 Agosto alle 18 si correrà la settima edizione de I Troi delle Vigne.
Confermato il bel percorso di 6 km.

16 Agosto 2019

 

Il 25 Agosto la neonata Tigelle e Salite

 

E' la prima edizione, e vuole essere una corsa speciale. Tigelle e Salite e' una gara di corsa in montagna che nasce da un gruppo atletico dell'Emilia Romagna da sempre amante e frequentatore delle nostre montagne, e ormai conoscitori del nostro territorio agordino. Grazie alla collaborazione con le realtà ed enti associazionistici locali, l'idea di proporre per domenica 25 agosto una gara che possa essere non solo la scoperta degli splendidi sentieri e strade silvo pastorali nel comprensorio della Val Fiorentina (Ski Civetta) ma anche di gustare le specialità enogastronomiche emiliane, per una corsa un po' competitiva, ma “non troppo sul serio”.
I primi atleti concorreranno per la vittoria questo e' certo, ma per I meno allenati ci sara' comunque un percorso “light” di sei chilometri non competitivo. In ogni caso, per chi lo vorrà, ci saranno ristori speciali, ovvero a base delle famose tigelle e vino lambrusco, per addolcire la fatica e arrivare al traguardo ancora con la giusta energia.
A corollario della gara, inoltre, ci sara' un pranzo speciale, insieme alle premiazioni, presso Osteria Casa Emilia, il locale tipico della famiglia Testori da tempo punto di riferimento gastronomico nella piazza di Santa Fosca di Selva di Cadore. Le iscrizioni, al costo di 10€, possono essere perfezionate on line fino al 24 agosto oppure il giorno della gara, e sono comprensive di un importante gadget tecnico.
Tigelle & salite, vista la collocazione nel calendario e data l'ampia risonanza mediatica che e' stata data nell'ambiente podistico emiliano, si annuncia come un interessante scambio culturale e sportivo fra due realtà amiche, quella Veneta e quella Emiliana, all'insegna dello sport e di una domenica di amicizia.
“Tigelle & salite" dice Massimo Testori ideatore dell'evento “ha incontrato il supporto di tanti volontari di Selva di Cadore e dei paesi limitrofi, oltre che degli enti locali e dell'Atletica Agordina. Invitiamo tutte le famiglie a questo evento, non soltanto per chi corre, ma anche per trascorrere una domenica o un intero fine settimana di festa, anche alla scoperta delle altre importanti realtà culturali e turistiche del territorio”.
Il percorso di Tigelle & salite prevede la partenza alle 10 dal piazzale di Santa Fosca e l'arrivo nella stessa località, passando per Andria-Malga Pien de Vecia- Palui-Camping Cadore e ritorno. La camminata non competitiva ad anello di 6 chilometri prevede invece il passaggio per Andria-Malga Pien de Vacia-Fontanelle e ritorno.
Iscrizioni a mezzo email a info@osteriacasaemilia.it, telefono 333 5441059 – Pro Loco di Selva di Cadore. Ritiro pettorali e versamento quota dal pomeriggio del 24 agosto presso Osteria Casa Emilia, via Santa Fosca 32/B.

14 Agosto 2019

 

 

 

Il Gran Prix delle Frazioni Pieve Castionese fa tappa a Visome

 

Il 23 Agosto alle 19 si correrà l’ottava edizione del Bar da Elda Running.
Bello e vario il confermato percorso di 6 km.
Dopo la gara la festa continua con ampio rinfresco e musica con Deejay nel rinnovato giardino esterno.

13 Agosto 2019

 

 

 

Sabato 28 Settembre la prima Andar e Tornar Dal Col de Berto

 

A Toschian di Cesiomaggiore la prima edizione di questa staffetta a due componenti.
5 le gare previste, 3 competitive con classifica e due non competitive senza classifica riservate a chi non dispone di certificato medico.

13 Agosto 2019

 

 

7 e 8 Settembre, a Bibione sarà un weekend di corsa

 

comunicato

9 Agosto 2019

 

 

 

Deciso il recupero de Il Miglio della Via Crucis

 

Il Miglio della Via Crucis, la gara di Tonadico inserita nel Circuito Podistico Primiero che era stata rinviata lo scorso 26 Luglio, sarà recuperata Venerdì 23 Agosto.
iL ritrovo sarà alle ore 18:30 presso la chiesetta di San Giacomo, con partenza del primo concorrente alle 19:30. L'uso della pila frontale è facoltativo.

 

7 Agosto 2019

 

Tre Cime Experience by Scarpa: gadget tecnici di altissimo livello per i concorrenti

 

A Misurina, il fine settimana del 7-8 settembre sarà completamente dedicato al mondo dello Skyrunning. Sabato pomeriggio alle ore 15 ci sarà la “Diavolo Vertical Sprint” con partenza a cronometro dalla partenza del vecchio ski-lift sino al Cadin della Neve seguendo quello che era il vecchio itinerario della sciovia. Il dislivello positivo è di 400 metri mentre lo sviluppo è di 1,5 chilometri.
Le gare del giorno successivo si correranno lungo i tradizionali tracciati che le hanno rese famose tra tutti gli appassionati di Skyrunning. La Cadini Sky Race si correrà su percorso di 20 chilometri con 1600 metri di dislivello, mentre la Misurina Sky Marathon, sarà lunga 42 chilometri con un dislivello di 3000 metri.
Il gadget tecnico che gli atleti della Misurina Sky Marathon riceveranno insieme al pettorale, è stato ideato e creato dal Comitato Organizzatore in collaborazione con Scarpa, main sponsor della manifestazione. Si tratta di una maglietta tecnica “limited edition” realizzata da Wild Tee in tessuto Gotex, un prodotto molto morbido e ideale per il trail running. La fantasia inoltre richiama gli iconici Cadini simboli indiscussi di questo evento. Invece ai partecipanti della gara più corta, la Cadini Sky Race, sarà consegnato l’Ultralight Drysack di Osprey, una sacca versatile il cui materiale siliconato, le cuciture nastrate e la chiusura roll-top garantiscono la massima impermeabilità anche in situazioni estreme, la sua forma rettangolare è studiata per permettere un’efficiente disposizione all’interno dello zaino e un’organizzazione semplice e veloce.
Per quanto riguarda il gadget della Diavolo Vertical Sprint, gli organizzatori, grazie a Mico Sport, consegneranno a tutti gli iscritti una calza Running Professional Maglia in Outlast, cotone, e fibra lycra. La calza da running ha delle particolari caratteristiche come i rinforzi anatomici in Outlast, la cucitura piatta anti frizione, la struttura elastica anti-torsione di tutto l'avampiede, la maglia a rete ad alta traspirazione sul collo del piede e l'inserto di protezione del tendine d'Achille che che la rendono una compagna di allenamento indispensabile.

 

da Areaphoto Image & Comunication

 

6 Agosto 2019

 

 

 

Un pomeriggio attorno a Pez

 

Il 7 Settembre si correrà la seconda Ritornando sui 4 Passi.
Due i percorsi, tre le partenze:
Alle 16 il via per quelli che affronteranno il percorso lungo come una camminata libera senza velleità di classifica, un'ora dopo il via alla pedonata sullo stesso percorso. Alle 17:15 infine il percorso corto di 5 km.

6 Agosto 2019

 

 

La Ciapa la Pita 2019 si correrà in Settembre

 

Domenica 15 Settembre la nuova data per la rinnovata non competitiva di Libano.
Cambia la data, ma non cambierà il divertimento.
La corsa sarà anticipata Sabato 14 da "Aspettando Ciapalapita", una festa dalle 15 alle 22 al bar di Bolago dove si potrà preiscriversi ma anche gustare birra artigianale e assaggiare spuntini.

 

scarica il volantino

6 Agosto 2019

 

 

 

Il primo Settembre si corre a Meano

 

Decisa la data per la classicissima Pedonata del Ciclamino a Meano, la quale si correrà ad inizio Settembre con il via alle 9:30.

6 Agosto 2019

 

La Coron Tuti coi Donatori cambia data e torna all'antico

 

La gara di Cencenighe si correrà il 29 Settembre.
Impraticabile il sentiero verso San Tomaso, si tornerà al vecchio percorso, con partenza e arrivo alla Pineta.

 

6 Agosto 2019

 

 

 

Salendo all'ombra del Sorapiss

 

Il 15 settembre la sesta edizione della Sorapiss Vertical Run, da San Vito di Cadore a Forcella Grande per ben 1.250 metri di dislivello positivo.
Iscrizioni presso la partenza al Lago di Mosigo entro le 9, partenza alle 10.

6 Agosto 2019

 

 

 

Salendo verso Cima Rosetta

 

Sabato 21 Settembre alle 9:30 a San Martino di Castrozza il Rosetta Verticale.
Arrivo dopo 6,9 km e ben 1.279 metri di dislivello alla croce di vetta della Cima Rosetta, dove la visuale è spettacolare sia verso l’imponenza del Cimon, sia verso il celebre e lunare Altipiano delle Pale.

2 Agosto 2019

 

 

 

Il 12 e 13 Ottobre la 24 Ore di San Martino

 

Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre la 46° edizione della classica gara a squadre nella pista dello Stadio Comuniale di Belluno.
Le iscrizioni si sono aperte lo scorso 10 Giugno.

31 Luglio 2019

 

 

 

Il 6 Ottobre la prima corsa di Arson

 

Domenica 6 Ottobre si correrà la prima edizione de La Sempliciotta de Arson - Trail ai piedi del San Mauro ad Arson di Feltre.
Prevista una non competitiva di 8 km con 250 metri di dislivello positivo e una passeggiata di 4 km.

24 Luglio 2019

 

Lungo le sponde del Veses in nome della solidarietà

 

Domenica 29 Settembre a Santa Giustina si correrà la Giornata della Rosa alle Sponde del Veses.
La gara a carattere benefico sarà come sempre a favore di AIPD, sezione di Belluno.

 

22 Luglio 2019

 

 

Di corsa... a bere birra

 

 

E' un tipo di gara che già viene proposto altrove, in provincia ci hanno provato gli organizzatori della Conquista del Castello di Feltre aggiungendo due tappe facoltative lungo il percorso.
Sabato 7 Settembre in Nevegal si correrà la prima Pineta Beer Run:
Un'ora di gara, un circuito di 2 km, una birra da 30cl da bersi obbligatoriamente ad ogni passaggio per una gara con una classifica finale ma dal puro sapore goliardico.

22 Luglio 2019

 

 

Correre in uno scenario incantevole e con... 107 gradini

 

 

Il 25 Agosto si correrà la terza Vertical 107 Molino-Le Buse.
Unico il percorso di 1.900 m dalla stazione della cabinovia di Molino a Falcade e arrivo in località Le Buse.
Una dura ascesa con un dislivello di 670 m (e con 107 gradini).

19 Luglio 2019

 

Il 20 Ottobre si corre a Longano

 

Domenica 20 Ottobre la Pedonata delle Oselete, la corsa tra i sentieri delle Antiche Rogge e delle Oselete.

 

27 Giugno 2019

 

La Dolomiti Extreme Trail l'1 luglio apre le iscrizioni per il 2020. E propone due nuovi tracciati

 

A distanza di due settimane dalla conclusione dell'evento 2019, lo staff organizzativo della Dolomiti Extreme Trail è al lavoro per l'edizione 2020. Il trail della Val di Zoldo aprirà le iscrizioni il prossimo lunedì 1 luglio per l'edizione del prossimo anno, l'ottava, che proporrà alcune novità importanti relativamente ai tracciati. Confermati quelli ormai tradizionali sui 103 chilometri (7.150 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo, la 53 chilometri (3.800 metri di dislivello) e la 23 chilometri (1.000 metri di dislivello), nel 2020 verranno proposti altri due percorsi: uno di 73 chilometri, con 5.500 metri di dislivello, e uno, accessibile a tutti, di 11 chilometri e 700 metri di dislivello. Novità riguarderanno anche gli orari di partenza: il via alla 103 K verrà dato alle 22.09 di venerdì 12 giugno, la partenza della 73 K alla mezzanotte e quella della 55 K alle 5 di sabato 13. La 23 K, la 11 K e le due prove della Mini Dxt riservata ai più piccoli si svolgeranno nella mattinata di domenica 14.
Le iscrizioni saranno possibili sul sito della manifestazione. Per i primi due mesi coloro che si iscriveranno potranno usufruire di una quota agevolata.
La promozione della Dxt 2020 comincerà già questo fine settimana in occasione della Lavaredo Ultra Trail a Cortina d'Ampezzo. La settima edizione della Dolomiti Extreme Trail, svoltasi gli scorsi 8 e 9 giugno, ha visto confrontarsi 1500 concorrenti, provenienti da 46 nazioni.

 

da TI-COMUNICAZIONE

 

21 Giugno 2019

 

 

Da Fonzaso alla cima del Monte Avena

 

Sabato 7 Settembre si correrà il Monte Avena Vertical.
Partenza in linea alle 16 dalla piazza di Fonzaso per l'ascesa di 1.100 metri in soli 4,5 km.

 

guarda il retro del volantino

20 Giugno 2019

 

 

 

Il 14 Settembre si correrà la Doi Varec Entorn Frena

 

Gli incantevoli scenari dei sentieri nei boschi attorno a Fregona di Canale d'Agordo faranno da contorno alla prima edizione della Doi Varec Entorn Frena, valida anche come Memorial Bepino De Ventura.
Bello ma anche impegnativo il percorso lungo di 10 km quasi interamente su sterrato, con ben 600 metri di dislivello.
Il via alle 11, 5 minuti più tardi il via alla prima delle gare giovanili, con 4 categorie distribuite in 3 gare.

26 Maggio 2019

 

 

100 di questi giorni!

 

Tanti auguri dal G.S. Birre Medie per i 50 anni di Marco De Toffoli.

 

 

19 Maggio 2019

 

 

20 anni e non sentirli

 

Il nostro Main Sponsor Ecologica 2006 sceglie Villa Patt per festeggiare i propri 20 anni di attività.
Tra premiazioni, musica e rinfreschi anche la presentazione del nuovo mezzo, il tutto intervallato da un servizio di Telebelluno.

 

18 Maggio 2019

 

 

 

Settembre inizia anche con la Conosciamo Mussoi

 

Il 1° Settembre alle 9:15 si correrà la quattordicesima edizione della gara di Mussoi.
Belli e vari i due percorsi da 5 e 8,5 km con partenza e arrivo al campetto dei frati.

 

 

 

Credits - realizzato su piattaforma Webasic