Prossimi appuntamenti:

News:

17 Luglio 2019

 

 

Di corsa tra i paesi sopra Pieve d'Alpago

 

Venerdì 26 Luglio alle 18:45 si correrà la 'Na Sera de Corsa par Pieve.
Due come sempre i percorsi:
7,5 km per i podisti, 5 per gli appassionati del Nordic Walking che partiranno immediatamente a seguire.

16 Luglio 2019

 

Sabato 10 Agosto c'è Villaga Trail

 

Oltre alla gara lunga anche il Villaga Kids per i più piccoli.

 

16 Luglio 2019

 

 

Sabato 27 Luglio si corre la Transcimetta

 

Il via alle 17 dal Centro Civico di Caupo.
6 km pianeggianti per il percorso corto, 14 km con 900 metri di dislivello per la gara lunga.
E per gli amanti delle 2 ruote Venerdì 26 c'è anche la Cronoscalata Caupo - Niny, con il via al primo concorrente alle 18 per una ascesa di 565 metri in 7,3 km.

12 Luglio 2019

 

Il primo Settembre si corre a Meano

 

Decisa la data per la classicissima Pedonata del Ciclamino a Meano, la quale si correrà ad inizio Settembre con il via alle 9:30.

 

6 Luglio 2019

 

 

 

Il 21 Luglio la Vodo - Run

 

Alle 9:30 il via ai percorsi corti della Vodo Run Giovani, Family e Baby.
Alle 10 il via ai 9,6 km della Vodo Run Classic.

6 Luglio 2019

 

 

Correndo tra i sentieri della Val di Zoldo

 

Il 4 Agosto alle 10 si correrà la Sganbada Zoldana.
La classicissima zoldana, giunta alla quarantasettesima edizione, propone due percorsi di 4 e 9 km con il via da Pralongo di Forno di Zoldo.

6 Luglio 2019

 

 

 

Lungo i sentieri dei Longobardi

 

Mercoledì 21 Agosto alle 18:30 si correrà la quarta edizione della Coron coi Longobardi.
Due i percorsi della corsa di Maras di Sospirolo, con il via ad entrambi alle 18:30.

5 Luglio 2019

 

La Camignada poi siè refuge anche nel 2019 senza Val Giralba

 

Anche nel 2019 la Camignada poi siè refuge, storica corsa in montagna proposta dalla Sezione Cadorina di Auronzo del Club alpino italiano, non transiterà per la Val Giraba e dunque non toccherà i rifugi Comici e Carducci.
Questo, nonostante gli sforzi profusi da numerosi volontari nella realizzazione di un sentiero alternativo a quello reso impraticabile dalle frane verificatesi nell’estate del 2015. Sentiero che è stato realizzato e che si stacca dal fondo del torrente all’altezza di Pian de le Salere e poi prosegue in quota sulla sinistra orografica con prospettive più panoramiche fin quasi all’uscita della Val Giralba. Sentiero che però non offre le necessarie garanzie di sicurezza per un evento che coinvolge un migliaio di concorrenti. Troppo fragile infatti è la traccia completata proprio nei giorni scorsi.
«È stato fatto un grande lavoro da parte di diversi volontari, che ringraziamo per la loro disponbilità e la loro abnegazione» spiega Stefano Muzzi, presidente della sezione Cai di Auronzo.
«Si è trattato di un'operazione per nulla semplice, che ha richiesto diverse giornate di impegno e che è stata purtropppo ritardata dal maltempo che ha caratterizzato tutta la primavera. Abbiamo sperato fino all'ultimo di poter riportare la Camignada sul percorso originale ma il nuovo sentiero realizzato lungo la Val Giralba non è ancora stabilizzato e non offre perciò le necessarie garanzie di sicurezza per far transitare una gara di corsa in montagna con un migliaio di partecipanti».
CLa Camignada poi siè refuge, come nelle ultime quattro edizioni partirà dunque da Misurina, salirà al rifugio Auronzo, transiterà per i rifugi Lavaredo, Locatelli e Pian di Cengia per poi affrontare il passaggio ai laghi di Cengia e la discesa attraverso la Val di Cengia fino allo sbocco in Val Marzon prima di immettersi sulla ciclabile che conduce al traguardo del palaghiaccio.
Una novità è legata alla prima parte del tracciato. Una novità che è legata alla celebrazioni per i 150 anni dalla prima ascensione per la via normale alla Cima Grande di Lavaredo, ascensione compiuta dall'alpinista viennese Paul Grohammn il 21 agosto del 1869. Per onorare la memoria di Grohmann, dopo il via dalle sponde del lago di Misurina la Camignada non salirà per il consueto sentiero ma si percorrerà il sentiero 105, dedicato proprio a Grohmann, sentiero che tocca la Val di Rinbianco, la Val de l’Arghena e Forcella Col di Mezzo prima dell’arrivo al rifugio Auronzo. La gara verrà così allungata di circa 1 chilometro.
«Si tratta di una novità che abbiamo introdotto per questo speciale anniversario, che vuole ricordare una figura importantissima per le Tre Cime di Lavaredo» dice ancora Muzzi. «L'idea è comunque quella di tornare a percorrere la salita tradizionale nel 2020, anno che ci auguriamo potrà essere quello del definito ripristino del percorso con i sei rifugi. Un sogno che quest'anno siamo stati a un passo dal realizzare ma che tra un anno vogliamo trasformare in realtà».
La Camignada si svolgerà domenica 4 agosto. Le iscrizioni on line saranno possibili fino all'1 agosto. Saranno riaperte sabato 3 agosto, allo stadio del ghiaccio di Auronzo, e la domenica mattina in zona partenza Misurina, solamente nel caso di mancato raggiungimento dei 1.500 iscritti, quota massima fissata dall'organizzazione.

 

da Areaphoto Image & Comunication

 

2 Luglio 2019

 

 

 

L'11 Agosto si corre a Podenzoi

 

Domenica 11 Agosto alle 9:30 si correrà Al Giro de Andrelonc, penultima prova del Trofeo Franco Mezzavilla.
Invariati i due percorsi e gli orari, con il via della 8 km previsto per le 9:30, quello della 4 km per le 9:45 ed il Nordic Walking alle 9:50.

1 Luglio 2019

 

Tre Cime Experience by Scarpa: anticipazioni e test dei tracciati il 7 luglio con il 3CX CAMP

 

Quando mancano poco più di due mesi al fine settimana dedicato alla Tre Cime Experience by Scarpa il lavoro della Cadini Promotion è incessante. In questi giorni Ivano Molin, ideatore della gara, con alcuni collaboratori era presente a Cortina d’Ampezzo, in occasione dell’Expo de La Sportiva Lavaredo Ultratrail. Un’occasione per tutti gli appassionati di vedere le novità della prossima edizione in programma il 7-8 settembre.
Le novità più interessanti sono il 3CX Camp che si svolgerà domenica 7 luglio lungo i sentieri della Tre Cime Experience e la Diavolo Vertical Sprint del 7 settembre.
La 3CX Camp è un allenamento, senza troppe preoccupazioni del cronometro, per scoprire alcuni dei passaggi più belli interessati dalle gare di settembre. I due atleti del team SCARPA, Ivano Molin, ideatore della gara, e Stefano Fantuz, protagonista in più edizioni, accompagneranno i runner per tutta la giornata, nella splendida cornice di Misurina, e dei Cadini, illustrando le caratteristiche e i segreti dei percorsi che sono tra i più tecnici e spettacolari del circuito Sky.
Il programma prevede un breve briefing tecnico presso il Camping Alla Baita a Misurina prima della partenza, in cui saranno distribuiti anche gli zaini Misurina Sky Marathon firmati Osprey, un buff Scarpa e l’altimetria del percorso.
I runner partiranno quindi tutti assieme in direzione del Rifugio Col de Varda, per poi dividersi in due gruppi in base all’andatura man mano che procederanno lungo il percorso della Cadini Sky Race.
E’ prevista una prima sosta al Rifugio Città di Carpi per un breve ristoro dove sarà possibile anche riempire le borracce; si proseguirà poi lungo il sentiero Durissini fino a raggiungere il Rifugio Fonda Savio, dove ci sarà la seconda sosta con un altro ristoro. Inizierà quindi la discesa finale verso Misurina, dove arrivati al Camping Alla Baita i partecipanti mangeranno tutti assieme. Qui i partecipanti avranno la possibilità di scambiare ulteriori opinioni con gli atleti e di farsi svelare i loro segreti per affrontare al meglio le gare di endurance.
Costo della partecipazione: 15 euro, comprensivo dello zaino Osprey, buff Scarpa, ristori ai rifugi Città di Carpi e Fonda Savio, pasta party presso il Camping Alla Baita (eventuali consumazioni extra ai rifugi non sono comprese). Le iscrizioni si potranno perfezionare via e-mail a info@trecimeexperience.com entro il 1 luglio.
Tornando al programma di settembre le gare della domenica saranno anticipate sabato pomeriggio dalla Diavolo Vertical Sprint, una prova di sola salita di 400 metri di dislivello positivo con una lunghezza di 1,5 chilometri.
Le gare del giorno successivo si correranno lungo i tradizionali tracciati che le hanno rese famose tra tutti gli appassionati di skyrunning. La Cadini Sky Race si correrà su percorso di 20 chilometri con 1600 metri di dislivello, mentre la Misurina Sky Marathon, sarà lunga 42 chilometri con un dislivello di 3000 metri.

 

da Areaphoto Image & Comunication

 

27 Giugno 2019

 

 

 

Tra i boschi di Gron in memoria di Caterina Boccanegra

 

Venerdì 2 Agosto la A Gron di Sera.
Il via alle 19 per i due percorsi di 4 e 10 km con partenza e arrivo presso gli impianti sportivi.

27 Giugno 2019

 

La Dolomiti Extreme Trail l'1 luglio apre le iscrizioni per il 2020. E propone due nuovi tracciati

 

A distanza di due settimane dalla conclusione dell'evento 2019, lo staff organizzativo della Dolomiti Extreme Trail è al lavoro per l'edizione 2020. Il trail della Val di Zoldo aprirà le iscrizioni il prossimo lunedì 1 luglio per l'edizione del prossimo anno, l'ottava, che proporrà alcune novità importanti relativamente ai tracciati. Confermati quelli ormai tradizionali sui 103 chilometri (7.150 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo, la 53 chilometri (3.800 metri di dislivello) e la 23 chilometri (1.000 metri di dislivello), nel 2020 verranno proposti altri due percorsi: uno di 73 chilometri, con 5.500 metri di dislivello, e uno, accessibile a tutti, di 11 chilometri e 700 metri di dislivello. Novità riguarderanno anche gli orari di partenza: il via alla 103 K verrà dato alle 22.09 di venerdì 12 giugno, la partenza della 73 K alla mezzanotte e quella della 55 K alle 5 di sabato 13. La 23 K, la 11 K e le due prove della Mini Dxt riservata ai più piccoli si svolgeranno nella mattinata di domenica 14.
Le iscrizioni saranno possibili sul sito della manifestazione. Per i primi due mesi coloro che si iscriveranno potranno usufruire di una quota agevolata.
La promozione della Dxt 2020 comincerà già questo fine settimana in occasione della Lavaredo Ultra Trail a Cortina d'Ampezzo. La settima edizione della Dolomiti Extreme Trail, svoltasi gli scorsi 8 e 9 giugno, ha visto confrontarsi 1500 concorrenti, provenienti da 46 nazioni.

 

da TI-COMUNICAZIONE

 

27 Giugno 2019

 

 

 

 

Il 28 Luglio si corre Na Fruada de Scarpet

 

La classicissima di Longarone è giunta alla sua 42° edizione.
Confermati i due percorsi, l'impegnativo lungo da 10 km con passaggi a Podenzoi e Igne ed il corto di 4 km.

21 Giugno 2019

 

 

Da Fonzaso alla cima del Monte Avena

 

Sabato 7 Settembre si correrà il Monte Avena Vertical.
Partenza in linea alle 16 dalla piazza di Fonzaso per l'ascesa di 1.100 metri in soli 4,5 km.

 

guarda il retro del volantino

20 Giugno 2019

 

 

 

Il 14 Settembre si correrà la Doi Varec Entorn Frena

 

Gli incantevoli scenari dei sentieri nei boschi attorno a Fregona di Canale d'Agordo faranno da contorno alla prima edizione della Doi Varec Entorn Frena, valida anche come Memorial Bepino De Ventura.
Bello ma anche impegnativo il percorso lungo di 10 km quasi interamente su sterrato, con ben 600 metri di dislivello.
Il via alle 11, 5 minuti più tardi il via alla prima delle gare giovanili, con 4 categorie distribuite in 3 gare.

16 Giugno 2019

 

Nevegal: torna il podismo verticale con la Coca Vertical Race

 

Una bella notizia per i podisti appassionati di corsa in salita e di gare vertical: mercoledì 31 luglio, in Nevegal, alle 19.30, verrà dato lo start alla Coca Vertical Race.
Non è nuova l'idea di realizzare una competizione per sfidarsi sui 570 mt. di dislivello della pista Coca: la prima edizione fu pensata e realizzata dal vulcanico Renato Bortot nel lontano 2005 con l'associazione NevegalGo; l'idea venne ripresa nel 2014 dalla Pro Loco Pieve Castionese, che battezzò la competizione "A Tutta Coca", e portò sulla pista del Nevegal ben 90 atleti tra i quali si impose, come nell'edizione del 2005, Claudio Cassi; tra le donne il gradino più alto del podio venne invece guadagnato da Stefania Satini. Oggi è l'associazione B-Ride che prende il testimone e che si sta impegnando per realizzare la nuova sfida verticale, battezzata Coca Vertical Race.
"Noi organizziamo soprattutto eventi legati al mondo della bicicletta e corsi di mountain bike per adulti e bambini - dice il presidente del sodalizio Massimo Epifani - ma pratichiamo tutte le attività all'aria aperta e alcuni nostri soci sono appassionati di corsa a piedi in salita. Quando quindi ci hanno proposto l'idea di sostenerli nella organizzazione di questa gara, siamo stati felici e ci siamo subito resi disponibili".
I soci B-Ride Luca Vignazia e Andrea Buiatti, che si stanno dedicando alla realizzazione dell'evento, hanno trovato grande disponibilità da parte delle istituzioni e degli operatori del Nevegal e hanno subito avuto un sostegno concreto e immediato da Devis Zasso, che attraverso i marchi Kiwi Sport e Alpen Plus, ha voluto diventare main sponsor della gara.
"È stata una bella sorpresa - dice Luca Vignazia - vedere che le persone alle quali abbiamo proposto una collaborazione per l'organizzazione della Coca Vertical Race abbiano detto subito: noi ci siamo! Questo conferma che il Nevegal sta a cuore ai bellunesi e che, se si può fare qualcosa per renderlo più vivo, tutti sono pronti a dare una mano".
Naturalmente la gara sarà l'occasione anche per fare festa in compagnia: il pasta party, che verrà organizzato al Albergo Ristorante Caffè Slalom - il cui titolare ha offerto un supporto fondamentale per la realizzazione dell'evento - sarà allietato da un Dj set e, per cercare di fare felice anche chi non arriverà sul podio, è stata prevista l'estrazione di ricchi premi, messi a disposizione da Alpen Plus - Kiwi Sport e da VisionOttica Centrale, altro importante sponsor.
"Noi di B-Ride ci stiamo impegnando per fare le cose al meglio, cercando di mantenere bassa la quota di iscrizione" dice Andrea Buiatti "perché il nostro scopo è di far vivere a tutti una bella esperienza in Nevegal".
Anche per questo il pacco gara sarà molto ricco, con un capo tecnico Alpen Plus e un integratore offerto da un altro sponsor della gara, la farmacia Boco di Belluno.
Agli appassionati di corsa in salita non resta quindi che appuntarsi il 31 luglio in agenda e procedere alla iscrizione, che si può fare sia on line sul sito www.dolomitiming.it, sia direttamente in negozio da Kiwi Sport, in via Tiziano Vecellio a Belluno, dove è anche possibile provare la canottiera tecnica da corsa.
I posti sono limitati a 200 iscritti quindi, appassionati di vertical, fatevi avanti: non c'è tempo da perdere! Le iscrizioni apriranno a breve!

 

16 Giugno 2019

 

 

Sulle montagne dell'Alpago (in memoria di cari amici)

 

Il 10 Agosto l'Alpago Sky Super3.
Il 22 settembre la Transcavallo Equinox Run.

4 Giugno 2019

 

Prorogato al 30 Giugno il concorso fotografico legato al Giro del Lago di Santa Croce 2019

 

La primavera finora non è stata amica (quanta pioggia!) né degli amanti delle due ruote né di quelli della fotografia.
Così, gli organizzatori hanno deciso di prorogare il concorso fotografico fino a FINE GIUGNO. Sperando che finalmente arrivi tanto sole!
Ancora un mese quindi per raccontare, attraverso le immagini, il legame tra lo sport e la solidarietà, valori profondi che si ritrovano da ben 24 anni nel Giro del Lago di Santa Croce.
Questo l'obiettivo del concorso fotografico proposto in vista dell'edizione 2019 del Giro, evento dedicato ai ciclisti e ai podisti che si svolgerà domenica 8 agosto e che è proposto dal Comitato Alpago 2 ruote & solidarietà.
Si ricorda che la partecipazione al concorso fotografico è gratuita, aperta a tutti i fotografi, professionisti e non professionisti, senza limiti d’età e che ogni partecipante potrà inviare un massimo di due fotografie.
Il concorso gode del supporto tecnico di un'azienda leader a livello internazionale come Vitec Imaging Solutions (marchi Manfrotto, JOBY e Lowepro) che metterà a disposizione i premi per i vincitori.
Per la realizzazione dell'iniziativa Il Comitato si avvale invece ella collaborazione dell'Aics e dell'Associazione Fotografica Feltrina F-Cube.
Il concorso vuole essere si una tappa di avvicinamento alla venticinquesima edizione del prossimo agosto, ma soprattutto un'occasione per continuare a tenere il focus puntato su un tema, quello della solidarietà, che è centrale nella storia del Comitato e più in generale del territorio bellunese.

 

concorso fotografico

27 Maggio 2019

 

 

 

L'11 Agosto si corre a Vallada

 

L’11 Agosto alle 10 si correrà la terza edizione della Coron coi Danbrer.
Alle 10 il via dal campo sportivo al giro lungo di 7,7 km, 5 minuti più tardi partirà anche la minipedonata di 2 km.

26 Maggio 2019

 

 

100 di questi giorni!

 

Tanti auguri dal G.S. Birre Medie per i 50 anni di Marco De Toffoli.

 

 

25 Maggio 2019

 

Il 3 Agosto La Corsa del Cuore

 

Sabato 3 Agosto la quarta edizione della corsa di Spert d'Alpago.

 

guarda il percorso corto

guarda il percorso lungo

 

20 Maggio 2019

 

L'Asd Cadini Promotion presenta le sue gare

 

Ecco gli inserimenti in calendario, tutti a Misurina:

 

Domenica 28 Luglio trentaseiesimo Giro del Lago di Misurina - Trofeo Luca Molin
Sabato 7 Settembre il nuovo Diavolo Vertical Sprint
Domenica 8 Settembre il clou con Misurina Sky Marathon, Cadini Skyrace e Cadini Kid's Race.

 

20 Maggio 2019

 

 

Correre in uno scenario incantevole e con... 107 gradini

 

Il 25 Agosto si correrà la terza Vertical 107 Molino-Le Buse.
Unico il percorso di 1.900 m dalla stazione della cabinovia di Molino a Falcade e arrivo in località Le Buse.
Una dura ascesa con un dislivello di 670 m (e con 107 gradini).

20 Maggio 2019

 

 

La Passeggiata ai Piè della Croda Granda compie 10 anni con un nuovo percorso

 

Il 28 Luglio alle 10 si correrà la decima edizione della corsa di Gosaldo.
Il territorio del Comune è stato interessato dalla tempesta Vaia che ha radicalmente cambiato il paesaggio.
Il percorso è stato quindi cambiato e si snoderà attorno al Col Cornassin e Col de Piagher, zone interamente boscate con attraversamento di alcuni tratti interessati dall’uragano, altamente suggestivi e che al tempo stesso richiedono una maggiore attenzione.

19 Maggio 2019

 

 

20 anni e non sentirli

 

Il nostro Main Sponsor Ecologica 2006 sceglie Villa Patt per festeggiare i propri 20 anni di attività.
Tra premiazioni, musica e rinfreschi anche la presentazione del nuovo mezzo, il tutto intervallato da un servizio di Telebelluno.

 

18 Maggio 2019

 

 

 

Il 3 Agosto si corre a Stabie

 

La Su e Do pai Coi de Stabie è stata confermata per Sabato 3 Agosto.
Unico il percorso, un anello che si sviluppa per 9 km prevalentemente su sterrato.

18 Maggio 2019

 

Il Trail Sovramontino si sposta ad inizio Agosto

 

Decisa la nuova data per la corsa di Sorriva dopo la sfortunata Domenica del 5 Maggio.
Il recupero della gara annullata per il maltempo sarà il 4 Agosto.

 

18 Maggio 2019

 

 

 

Settembre inizia anche con la Conosciamo Mussoi

 

Il 1° Settembre alle 9:15 si correrà la quattordicesima edizione della gara di Mussoi.
Belli e vari i due percorsi da 5 e 8,5 km con partenza e arrivo al campetto dei frati.

18 Maggio 2019

 

Alla conquista del Còl de Lana

 

Domenica 28 Luglio la settima edizione del Vertical KM Còl de Lana.
Partenza dalla piazza nuova di Pieve di Livinallongo alle ore 10 per una ascesa di 1.000 metri in appena 2 km.

 

18 Maggio 2019

 

 

 

Due classiche alla scoperta delle Prealpi bellunesi

 

Il 28 Luglio alle 9 si correrà la ventiquattresima Corri Limana.
L’11 Agosto alle 9:30 si correrà la quarantunesima Melerissima.

15 Maggio 2019

 

 

 

La Ciapa la Pita 2019 si correrà in Settembre

 

Domenica 15 Settembre la nuova data per la rinnovata non competitiva di Libano.
Cambia la data, ma non cambierà il divertimento.

1 Maggio 2019

 

L' 1 maggio la Transpelmo 2019 apre le iscrizioni e riserva un prezzo speciale ai primi 100 che aderiranno

 

Si apriranno mercoledì 1 maggio le iscrizioni all'edizione 2019 della Transpelmo, il trail che si correrà, domenica 1 settembre, sui sentieri attorno a una delle vette di maggior suggestione delle Dolomiti patrimonio dell'Unesco, vale a dire il Monte Pelmo. 18 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo, con partenza e arrivo a Palafavèra: un tracciato veloce e allo stesso tempo tecnico, che ha nel passaggio ai 2.476 metri di Forcella Val d'Arcia il momento clou.
Le adesioni, possibili sul sito ufficiale della manifestazione, apriranno l'1 maggio e riserveranno un prezzo speciale ai primi 100 iscritti: 29 euro. Esaurite le prime cento iscrizioni, fino al 7 luglio il costo di adesione è fissato a 35 euro, per poi passare a 40 euro dall'8 luglio al 18 agosto. Dal 19 al 25 agosto è prevista una tariffa “last minute”: 47 euro.
Le iscrizioni chiuderanno alla mezzanotte del 25 agosto e, in ogni caso, al raggiungimento dei 700 concorrenti, limite massimo fissato dall'organizzazione.
Per ogni concorrente lo staff coordinato da Andrea Cero ed Eris Costa ha predisposto un ricco pacco gara: il pezzo forte è costituito dal gilet sportivo griffato Transpelmo. Si tratta di un capo realizzato con tessuto tecnico ultra leggero e retina anche sulle spalle per una maggior traspirabilità, ideale per proteggere dal vento e dal freddo. Dotato di tasca interna con chiusura con velcro e cordoncino elastico con sistema di bloccaggio nella parte inferiore, 100% Microfibra DrySens, è frutto di un disegno esclusivo Miquadra Design.
Oltre al gilet, la quota di iscrizione comprende il pettorale gara nominativo con chip cronometraggio, il buono pasto, il biglietto della lotteria Transpelmo, materiali promozionali a discrezione degli sponsor, assistenza lungo il percorso, assistenza medica, ristori, docce e parcheggio.
Da sottolineare che quest'anno Transpelmo è una delle tappe del circuito Golden Trail National Series by Salomon, selezione di 6 eventi fra i più iconici a livello nazionale. Un motivo di interesse in più per la manifestazione di fine estate sulle Dolomiti Bellunese, evento giunto all'edizione numero 12.

 

da TI-COMUNICAZIONE

 

24 Aprile 2019

 

 

 

Sulle colline vicentine in passeggiata o con i bastoncini del Nordic Walking

 

L’associazione Pro Laverda, in collaborazione con l’associazione Nordic Walking Vicenza organizza il 21 Luglio la quarta edizione della Passeggiata in Vallata. Due i percorsi panoramici riservanti agli amanti del trekking e del Nordic Walking intorno alle colline di Laverda per ammirare i posti e gli scorci del territorio vicentino.

 

 

 

Credits - realizzato su piattaforma Webasic